Test Psicodiagnostici

All’interno del percorso psicologico, in particolare nella prima fase valutativa, può essere proposto l’utilizzo di alcuni test psicodiagnostici.

I test possono diventare un valido strumento per approfondire e comprendere alcune aree del funzionamento della personalità, facilitando la definizione del trattamento appropriato per la persona che si rivolge allo psicologo.

I test possono essere differenti, a seconda della richiesta e di ciò che si vuole approfondire. Possono essere utilizzati TEST COGNITIVI oppure TEST DI PERSONALITA’ che esplorano l’ambito affettivo ed emotivo individuale.

I risultati dei test vengono combinati con le informazioni ottenute nei colloqui, dall’osservazione e altre fonti. Dopo che le procedure di valutazione sono terminate e i risultati ottenuti, in genere gli psicologi offrono ai pazienti un feedback riguardo ai risultati; lo scopo è promuovere una maggiore comprensione di sé e esplorare modi nuovi e più efficaci per risolvere i problemi umani.

La valutazione psicologica può anche fornire informazioni precise e obiettive che aiutino a rispondere ai quesiti posti da altri professionisti della salute o da strutture come la scuola o il tribunale.

Nota bene! L’esame psicodiagnostico mediante l’utilizzo di test psicologici è competenza esclusiva dello psicologo, come garantito dalla legge che ha istituito questa professione e ribadito negli anni da diverse sentenze di Tribunali Amministrativi.

Per informazioni inerenti ai test psicodiagnostici rivolgersi allo studio di Psicologia di Pergine Valsugana.


L’autrice: Dott.ssa Corinne Copat

La dott.ssa Copat Corinne è Psicologa e Psicoterapeuta. Esercita la libera professione presso lo Studio di Pergine Valsugana (Trento). E’ laureata in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Padova ed è specializzata in Psicoterapia Psicodinamica. I suoi interventi si rivolgono all’adolescenza ed età adulta.